REGISTRATION – MANAGEMENT COMPANY

La scelta della forma societaria più consona alle proprie esigenze è certamente il primo step per aprire la propria attività negli Stati Uniti.

Negli USA esistono tre tipologie di Società di capitali: Società di Tipo C, di Tipo S e Società a Responsabilità Limitata (LLC); tre tipologie di società di persone: General Partnership, Limited Partnership e Limited Liability Partnership. È possibile operare anche attraverso la Sole Proprietorship (ditta individuale).

I nostri Consulenti vi assisteranno nella analisi e vi supporteranno nella scelta del tipo di società più adatta alle vostre esigenze; si occuperanno di tutte le fasi della costituzione, dell’ottenimento di eventuali licenze e/o autorizzazioni e saranno al vostro fianco nella successiva gestione amministrativa.

Società per azioni di tipo C (Corporation)
Simile alla S.p.A. italiana è considerata, ai fini legali e fiscali, come un soggetto giuridico avente personalità giuridica separata da quella dei soci. Gli utili e le perdite sono attribuiti alla società e non agli azionisti. La corporation ha un’amministrazione centralizzata (centralization of management); i proprietari della corporation sono un gruppo di azionisti (stockholders/shareholders) che periodicamente eleggono un Consiglio di Amministrazione (Board of Directors composto da President, Secretary, Treasurer) il quale si occupa delle principali decisioni e cambiamenti mentre per la gestione e le funzioni esecutive giornaliere della società vengono nominati i cosiddetti Officers. (C.E.O. Chief Executive Officer; C.F.O. Chief Financial Officer; C.O.O. Chief Operating Officer; (ne basta uno).

Società per azioni di tipo S (Inc.)
Sotto l’aspetto giuridico le società di tipo S sono identiche a quelle di tipo C. Ai fini della tassazione si rilevano, invece, notevoli differenze. Infatti, dal punto di vista della tassazione federale sui redditi societari la società S è assimilata alla società in nome collettivo (pass-through taxation), cioè una entità i cui profitti e perdite passano attraverso gli azionisti. Il che significa la possibilità di evitare la doppia tassazione, che colpisce solo il reddito degli azionisti.

Società a Responsabilità Limitata (LLC)
Questo tipo è assimilabile a quella omonima italiana (SRL). La LLC ha caratteristiche interessanti: responsabilità limitata per proprietari e gestione centralizzata (centralization of management), ma i redditi della società sono assoggettati a tassazione in capo ai soci (pass-through taxation). Quindi unisce la flessibilità operativa e l’efficienza fiscale di una Partnership (SnC Italiana) con la responsabilità limitata delle Corporations. I soci di una LLC vengono chiamati membri (Members) e possono essere persone fisiche o persone giuridiche. Invece di azioni, vengono emesse quote (Membership Interests) e, come nella corporation, non esiste un capitale sociale minimo ed esistono 2 livelli di amministrazione: amministrazione in capo al socio (Members Management) oppure in capo all’ amministratore (Managers Management). L’amministratore nella LLC viene chiamato Manager. La L.L.C. può comunque essere tassata come una C-Corporation quindi (doppia tassazione su utili e dividendi) attraverso apposita richiesta.

General Partnership
Questo società viene creata quando due o più persone concludono un accordo per la condivisione della proprietà e della gestione di una azienda (simile alla Snc italiana). Non esiste alcun obbligo formale di stipulare un accordo scritto per la sua costituzione, ma lo stesso è assolutamente consigliato in quanto, in sua assenza, ogni controversia tra soci verrà risolta secondo le leggi vigenti nello stato di costituzione. L’accordo tra i soci può essere limitato nel tempo e la tassazione del reddito avviene a livello individuale (pass-through taxation). I soci sono congiuntamente o individualmente responsabili in maniera illimitata, rispondendo dei debiti aziendali anche con il proprio patrimonio personale.

Limited Partnership
Questa società ha una struttura più complessa rispetto alla General Partnership. La LP è simile a una Società in accomandita semplice italiana. Il socio accomandante (Limited Partner) beneficia della limitazione della responsabilità alla quota di capitale apportata. I Limited Partners rinunciano al potere di gestione dell’attività di ordinaria amministrazione della società, sono di fatto esclusivamente degli Investitori. La figura del socio accomandatario (General Partner) ha tutti i poteri di ordinaria amministrazione degli affari sociali e risponde verso terzi dei debiti sociali con l’intero patrimonio personale.

Limited Liability Partnership
Simile alla General Partnership ma con una maggiore protezione dei soci rispetto alla loro responsabilità. Viene costituita tramite un Certificate of Partnership depositato presso gli uffici statali competenti ma non tutti gli Stati riconoscono tale tipo di Partnership e altri ne limitano la costituzione ad associazioni di professionisti.

La pressione fiscale (statale e federale) è diversa sia in relazione al tipo di società, sia in relazione alla residenza dei soci; è quindi fondamentale una approfondita analisi della struttura e della compagine societaria, al fine di massimizzare i benefici di un sistema fiscale certamente più equo di quello italiano.

Pressione fiscale federale sulle Corporation:

da $0 a $50,000 = 15%
da $50,000 a $75,000 = $7,500 + 25% su l’imponibile eccedente $50,000
da $75,000 a $100,000 = $13,750 + 34% su imponibile eccedente $75,000
da $100,000 a $335,000 = $22,250 + 39% su l’ imponibile eccedente $100,000
da $335,000 a $10,000,000 =$113,900 + 34% su l’ imponibile eccedente $335,000
da $10,000,000 a $15,000,000 = $3,400,000 + 35% su l’ imponibile eccedente $10,000,000
da $ 15,000,000 a $18,333,333 = $5,150,000 + 38% su l’imponibile eccedente $15,000,000

Pressione fiscale federale sulle persone fisiche e sui soci delle LLC e delle Partnership:

10% su un reddito annuale fino a $9.225 per dichiarazione individuale e $18.450 per dichiarazione congiunta (se coniugati).
15% su un reddito annuale da a $9.226 a $37.450 per dichiarazione individuale e da $18.451 a $74.900 per dichiarazione congiunta (se coniugati).
25% su un reddito annuale compreso tra $37.451 e $90.750 per dichiarazione individuale e tra $74.901 e $151.200 per dichiarazione congiunta (se coniugati).
28% su un reddito annuale compreso tra $90.751 e $189.300 per dichiarazione individuale e tra $151.201 e $230.450 per dichiarazione congiunta (se coniugati).
33% su un reddito annuale compreso tra $189.301 to $411.500 per dichiarazione individuale e tra $230.451 e $411.500 per dichiarazione congiunta (se coniugati).
35% su un reddito annuale compreso tra $411.501 e $413.200 per applicazioni individuali e tra $411.501 a $464.850 per dichiarazione congiunta (se coniugati).
39,6% su un reddito annuale a partire da $413.201 per dichiarazione individuale e da $464.851 per dichiarazione congiunta (se coniugati).

POSSIAMO AIUTARTI?

Il team di ICC è a disposizione per rispondere a tutti i dubbi e alle domande dei propri clienti.

0 + 4 = ?

Il nostro motto è “Il vostro successo è il nostro successo”

Utili di fonte estera percepiti da società di capitali: il caso Stati Uniti

La tassazione degli utili di fonte estera è disciplinata dal…

Regolamentazione degli scambi

The US Customs and Border Protection (CBP) del Department of…

Super aiuti per i nuovi mercati

Da oggi i finanziamenti Simest verranno concessi per qualsiasi…
© ICC international consulting LLC | Privacy Policy | Credits